lunedì 14 ottobre 2019

Viaggio a Cuba, risposte dalla vostra agente da Cuba


“Ciao Deynis, volevo chiederti alcune informazioni su Cuba: innanzitutto mi dici il periodo migliore per andare?”
Praticamente tutto l’anno, il clima è ottimo e le giornate fredde sono veramente poche, mai sotto i 18 gradi. 
Personalmente preferisco i mesi da ottobre a marzo, quando in Europa fa ancora freddo, perché il clima è perfetto per visitare le città, c’è meno umidità e si trovano posti di mare non affollati, come piace a me. 
I prezzi dipendono da vari fattori: quando prenoti, dall’itinerario che sceglierai, dal tipo di struttura. È però uno dei paesi meno costosi dei Caraibi, senza dubbio il più sicuro, con varie possibilità di alloggio, dagli hotel alle case private.
Se però volesse fare un giro classico, con alcuni notti all’Avana, qualche altra città coloniale e dei giorni al mare... quanto mi costa? 
Dipende molto dal volo, dal periodo, dalla tipologia delle strutture. Per esempio, se prenoti all’inizio dell’anno per andare in estate, combinando città più mare, si devono considerare circa 2000 euro a persona per 10 dieci giorni. Se lo stesso soggiorno lo vuoi fare tra novembre e febbraio (altissima stagione) la quota aumenta fino a 3000 euro a persona. Quindi i periodi migliori per risparmiare qualcosa, sono i mesi da marzo a giugno e da settembre ai primi di novembre. Un esempio: partenza da Roma o Milano, due notti all’Avana e cinque giorni sulla spiaggia di Varadero in un albergo all inclusive può costare circa 1700 euro a persona. 
Un budget di 2500 euro permette di fare diverse escursioni e visitare altre città come Trinidad, Cienfuegos, Santa Clara, Santiago de Cuba, oppure qualche giorno in più negli stupendi resort dei cayos, gli isolotti dell’arcipelago di Cuba. 
"Ho sentito tanto parlare delle case particular, ma conviene?"
Certo, sono case private di famiglie cubane che mettono a disposizione degli ospiti alcune stanze, spesso con prima colazione. I proprietari hanno una licenza per affittare rilasciata dal governo e rispettano gli standard per l’attività ricettiva. I prezzi dipendono dalla categoria, dal luogo e dai servizi offerti. Si va da un minimo di 35 euro fino a 200 euro al giorno, a stanza. 
"E se volessi andare a Cayo Largo, quanto mi costa?"
Se vai direttamente a Cayo Largo e stai una settimana, ti può costare dai 1500 ai 1700 euro di base a persona, in all inclusive, ma tutto dipende dalla struttura che scegli. 
Diciamo che per un viaggio in dicembre, nel periodo Natale-Capodanno, che comprende L’Avana, Trinidad e Cayo Largo bisogna considerare circa 3000 euro a persona... poi dipende dalla categoria della struttura dove dormire. 
"Ma io ho sentito dire che nei cayos si può dormire anche nelle case particular? "
Non è vero... nei cayos ci sono solamente alberghi.
“E a Varadero, mi hanno detto che è uguale a Rimini, piena di grandi alberghi?”
No, Varadero è una cittadina dove puoi apprezzare la vita quotidiana dei cubani e quindi trovi molte case particular, oltre a una bellissima spiaggia libera. 
“Allora, mi hai quasi convinto, ma se ho a disposizione due o tre settimane, per esempio a marzo, alla fine cosa mi proponi e quanto mi costa?”
Bellissimo periodo, molto conveniente e comodo per girare tutta l’isola, contattami per un preventivo personalizzato.

sabato 22 giugno 2019

Itinerari avaneri


Per conoscere L'Avana consiglio di rimanere in città almeno un paio di giorni.
Ci sarà tempo di vedere il Centro Storico dell'Habana Vieja, soprattutto facendo il percorso che comprende le cinque piazze principali: Plaza de Armas, Plaza de la Catedral, Plaza San Francisco, Plaza Vieja e Plaza del Cristo. Da non perdere in questa passeggiata le vie Obispo, Oficios, Mercaderes, O’Reilly e Obrapía. Interessante è anche la zona del Paseo del Prado, con il Gran Teatro de La Habana, il Capitolio e il vicino Barrio Chino, che si trova nel Municipio di Centro Habana. Nello stesso quartiere, nel rione di Cayo Hueso, vale la pena di visitare il Callejon de Hamel, una galleria artistica a cielo aperto composta da bellissimi murales (nella foto). 
Alla sera, se non sarete troppo stanchi, potrete visitare il quartiere del Vedado e spingervi fino a quello di Miramar. Suggerisco una passeggiata su 5^ Avenida oppure una camminata lungo il Malecón, il lungomare cittadino, sempre vivace e frequentato. In questo caso potrete arrivare fino all'altezza di calle 23 e percorrere la Rampa, il tratto in salita di una delle strade più famose di Cuba. Dopo una sosta alla gelateria Copelia, all'altezza dell'Hotel Habana Libre, potrete scendere fino a calle Linea e decidere se tornare in taxi o a piedi. Se volete stare ancora in giro, L'Avana è ricca di locali notturni, discoteche, cinema e teatri. 
Il giorno dopo consiglio di vedere il sistema di fortezze coloniali dall'altra parte della baia, raggiungibile in auto passando sotto il tunnel dell'Avana o con il ferry che parte dall'Avenida del Puerto e collega la città con il Municipio di Regla. Dopo la visita al complesso delle fortezze Morro-Cabaña, se ritornerete con il traghetto, potrete conoscere la parte meridionale del centro storico e visitare La Alameda de Paula, la prima pedonale marittima creata all’Avana. Nelle vicinanze si trova la Fiera degli artigiani, situata negli antichi magazzini di San José. Non lontano troverete il Museo del Rum.
Ricordatevi che se volete fare un po' di mare, anche L'Avana offre dei luoghi interessanti. Oltre alle Playas del Este (a circa 30 km da Casa Viel), dove sono presenti spiagge libere dotate di tutte le attrezzature, è possibile fare il bagno in alcune spiaggette sull'oceano nel Municipio di Playa ed anche a occidente della capitale, nella zona di Baracoa, dove si trova Playa El Salado (circa 35 km). Ricordiamo che nel Reparto Flores, sempre nel Municipio di Playa, un'ottima alternativa è il Club Havana, una struttura incantevole con piscina, spiaggia privata, ristoranti e bar: un luogo tranquillo per rilassarsi in città, con buon servizio e un ambiente sereno.
Se avete più tempo, dall'Avana è possibile organizzare anche delle gite di un giorno sulle spiagge di Jibacoa (circa 65 km) e Varadero (circa 150 km) oppure programmare dei brevi tour nelle province di Artemisa e Pinar del Río, per visitare Soroa e il Complesso Las Terrazas (circa 80 km), oppure spingervi fino alla bellissima Valle de Viñales (circa 180 km).