domenica 28 luglio 2019

La Habana, destino cultural 2019


La capital de Cuba, La Habana, forma parte de una lista de 15 destinos culturales propuestos para este 2019, según hace mención la revista National Geographic.
Según la prestigiosa revista, La Habana representa “un desafío para cualquier viajero”, al tiempo que “es una ciudad que se hace y se deshace cada día”.
El artículo hace mención al “constante movimiento”, a paladares sorprendentes y enfatiza la presencia de “música, mucha música” por todas partes.
Como grandes eventos a celebrarse este año en La Habana, está la conmemoración de los 500 años de la ciudad y la celebración del Festival Internacional del Nuevo Cine Latinoamericano.
Además de La Habana, los otros destinos culturales propuestos por National Geographic en su listado son Oakland (Estados Unidos); Copenhague (Dinamarca); El Cairo (Egipto); Vevey (Suiza); Dakar (Senegal); Novi Sad (Serbia); Seattle (Estados Unidos); Galway (Irlanda); Dessau (Alemania); Matera (Italia); Perth, Australia.

martedì 25 giugno 2019

L'Avana compie 500 anni e li porta bene








L'Avana, fondata ufficialmente il 16 novembre 1519, dall'allora governatore dell'isola Diego Velazquez, con il nome di Villa de San Cristóbal de La Habana, compie la veneranda età di 500 anni!
L'Anniversario sarà ricordato con la tradizionale "cerimonia" al Templete, dove, 500 anni fa, secondo la tradizione, sotto l'albero di Ceiba, fu celebrata la prima messa e scelto il primo "cabildo", ovvero il governo locale composto dai rappresentanti dei tre poteri spagnoli: militare, civile e religioso.
Ogni anno, dalla mezzanotte del 15 novembre alla mezzanotte del 16, per 24 ore consecutive, in occasione del compleanno dell'Avana, lunghe file di persone, tra cui anche numerosi turisti, si recano sotto l'albero di ceiba del Templete per un antico rituale portafortuna che consiste nel compiere tre lenti giri antiorari intorno al tronco, toccandolo senza parlare ed esprimendo tre desideri, uno per ogni giro completato.
Naturalmente, non è la ceiba originale di quasi cinque secoli fa, ma è un giovane albero piantato nel 1959.

domenica 23 giugno 2019

Città meraviglia




L’Avana si è fermata nel tempo? Chissà, intanto celebra il suo 500 ° anniversario ed è stata nominata ufficialmente “città meraviglia del mondo moderno”. E' stata definita “mitica ed attraente, per la sua atmosfera calda e accogliente, per il suo essere al tempo stesso vintage e moderna, per il carisma e la giovialità dei suoi abitanti”.
La capitale di Cuba è diventata parte della memoria globale, uno dei sette luoghi del pianeta da visitare e ricordare.



sabato 22 giugno 2019

Itinerari avaneri


Per conoscere L'Avana consiglio di rimanere in città almeno un paio di giorni.
Ci sarà tempo di vedere il Centro Storico dell'Habana Vieja, soprattutto facendo il percorso che comprende le cinque piazze principali: Plaza de Armas, Plaza de la Catedral, Plaza San Francisco, Plaza Vieja e Plaza del Cristo. Da non perdere in questa passeggiata le vie Obispo, Oficios, Mercaderes, O’Reilly e Obrapía. Interessante è anche la zona del Paseo del Prado, con il Gran Teatro de La Habana, il Capitolio e il vicino Barrio Chino, che si trova nel Municipio di Centro Habana. Nello stesso quartiere, nel rione di Cayo Hueso, vale la pena di visitare il Callejon de Hamel, una galleria artistica a cielo aperto composta da bellissimi murales (nella foto). 
Alla sera, se non sarete troppo stanchi, potrete visitare il quartiere del Vedado e spingervi fino a quello di Miramar. Suggerisco una passeggiata su 5^ Avenida oppure una camminata lungo il Malecón, il lungomare cittadino, sempre vivace e frequentato. In questo caso potrete arrivare fino all'altezza di calle 23 e percorrere la Rampa, il tratto in salita di una delle strade più famose di Cuba. Dopo una sosta alla gelateria Copelia, all'altezza dell'Hotel Habana Libre, potrete scendere fino a calle Linea e decidere se tornare in taxi o a piedi. Se volete stare ancora in giro, L'Avana è ricca di locali notturni, discoteche, cinema e teatri. 
Il giorno dopo consiglio di vedere il sistema di fortezze coloniali dall'altra parte della baia, raggiungibile in auto passando sotto il tunnel dell'Avana o con il ferry che parte dall'Avenida del Puerto e collega la città con il Municipio di Regla. Dopo la visita al complesso delle fortezze Morro-Cabaña, se ritornerete con il traghetto, potrete conoscere la parte meridionale del centro storico e visitare La Alameda de Paula, la prima pedonale marittima creata all’Avana. Nelle vicinanze si trova la Fiera degli artigiani, situata negli antichi magazzini di San José. Non lontano troverete il Museo del Rum.
Ricordatevi che se volete fare un po' di mare, anche L'Avana offre dei luoghi interessanti. Oltre alle Playas del Este (a circa 30 km da Casa Viel), dove sono presenti spiagge libere dotate di tutte le attrezzature, è possibile fare il bagno in alcune spiaggette sull'oceano nel Municipio di Playa ed anche a occidente della capitale, nella zona di Baracoa, dove si trova Playa El Salado (circa 35 km). Ricordiamo che nel Reparto Flores, sempre nel Municipio di Playa, un'ottima alternativa è il Club Havana, una struttura incantevole con piscina, spiaggia privata, ristoranti e bar: un luogo tranquillo per rilassarsi in città, con buon servizio e un ambiente sereno.
Se avete più tempo, dall'Avana è possibile organizzare anche delle gite di un giorno sulle spiagge di Jibacoa (circa 65 km) e Varadero (circa 150 km) oppure programmare dei brevi tour nelle province di Artemisa e Pinar del Río, per visitare Soroa e il Complesso Las Terrazas (circa 80 km), oppure spingervi fino alla bellissima Valle de Viñales (circa 180 km). 

domenica 14 aprile 2019



L’Avana potrebbe essere una delle città colorate di Bradbury nelle sue Cronache Marziane.
Una città con degli extraterrestri che sembrano resistere all’assedio della modernità, alla perturbazione del freddo metallo e del vetro insensibile senza finestre colorate che inondano le grandi metropoli.
L’Avana, unica e magica, conserva ancora i suoi colori pastello, incoerenti e vibranti, che ci invitano a guardare senza complessi, senz’ordine. 
La città ci ricorda come doveva essere il mondo e, perché no, chissà ci invita anche a ricostruirlo con la nostalgia di un passato in cui i colori modellavano l’anima, umanizzando il veloce cittadino in giacchetta grigia e camicia bianca.

venerdì 5 giugno 2015

La vostra casa particular a Cuba







Venite a conoscere L'Avana alloggiando in una CASA PARTICULAR!

Pernottare in una casa privata è sicuramente il modo più economico di visitare Cuba. Affittiamo 2 stanze con bagno in una casa neocoloniale. Possibilità fino a 5 posti letto.

Casa Viel si trova in una delle più famose arterie cittadine, calle Linea, a pochi metri dal Malecón (il lungomare dell’Avana). Siamo vicini ad alberghi, banche e CADECA (uffici di cambio).

Il quartiere del Vedado (nel municipio di Plaza de La Revolucion), con le sue case coloniali ed i numerosi parchi, è una delle mete più interessanti della capitale cubana.
Con un taxi statale o con le famose macchine americane arriverete in pochi minuti nel centro storico dell’Habana Vieja. In questo modo conoscerete già il carattere ospitale e cosmopolita degli habaneros, attraversando le zone più conosciute del Vedado e di Centro Habana o percorrendo il Malecón con il suo incredibile panorama sull'oceano e le fortezze. 
Dal centralissimo Parque Central potrete poi salire su uno dei nuovi pullman e raggiungere il mare delle Playas del Este (circa 25 minuti).
Da qui è anche facile visitare il vicino quartiere residenziale di Miramar e la famosa Quinta Avenida con i suoi parchi e le bellissime ville degli anni '50.
Dopo una giornata a piedi nella parte antica della città, di sera e di notte questa zona dell'Avana offre molte possibilità con i suoi teatri, cinema e discoteche.

Siamo a vostra disposizione per darvi tutte le informazioni sull’Avana e su come muoversi nel resto dell'Isola.
Abbiamo la possibilità di venirvi a prendere all'Aeroporto Internazionale Jose Marti dell'Avana e di trovare un buon contatto con altre case particular di Cuba.

Se state programmando un viaggio, avete qualche dubbio o volete conoscere qualche dettaglio in più, contattateci e vi risponderemo volentieri. 

Se volete altri consigli e avete in mente di ampliare il vostro itinerario, consultate il sito www.destinazionevacanza.com  

Vi aspettiamo a Cuba!


Indirizzo: Casa Viel, calle Linea tra 10 e 12, Vedado, Plaza de la Revolucion, La Habana, Cuba.


Cellulare Italiano: 0039-345 8151709 (Deynis)

Telefono Cuba: 0053-7-8369259

IMPORTANTE: il modo più facile per contattarci è dviel73@gmail.com 

Per informazioni urgenti chiamate il cellulare italiano 345 815 17 09

PREZZO: il prezzo è di 35 Euro a notte (a stanza, non a persona!). La colazione (abbondante e all'italiana, con frutta tropicale) costa 5 CUC a persona. Possibilità di pranzo e cena. 
A Cuba sono infatti presenti due monete:
il Pesos Cubano Convertibile (CUC).
il Peso Cubano (MN). Un CUC vale 24 pesos MN.
Se giunti a Cuba vorrete poi saldare in CUC applicheremo il cambio aggiornato.